Novità

Il "Gigante di Monterosso al Mare"

Questo gioiello, lavorato sapientemente a mano, prende ispirazione dalla scultura omonima.

Il Gigante di Monterosso è una scultura del 1910 di cemento e ferro che si trova in fondo alla spiaggia di Fegina, voluta da due abitanti di Monterosso al ritorno dall'Argentina dove avevano fatto fortuna. 

 

Rappresenta un Nettuno alto 14 metri e pesante 1700 quintali. Faceva parte di una splendida villa bombardata durante la II Guerra Mondiale.

 

Oggi il povero Nettuno è senza braccia, senza una gamba, senza tridente e senza la conchiglia che gli faceva da sfondo. Ed è uno dei "simboli" di Monterosso.